Le Ong, Lord Jim e i soliti sospetti

I migranti in difficoltà devono essere soccorsi. Perciò Frontex ha spiegato di non aver parlato di “collusioni” con i trafficanti. Dice bene il procuratore di Catania: le Ong riempiono un vuoto, ma eviti le “insinuazioni”

La settimana scorsa ho partecipato a una missione di ricognizione della politica sui migranti, a Roma e in Sicilia, insieme ad altri deputati europei della Commissione parlamentare per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni. Il 19 aprile, a Catania, ho incontrato il procuratore Carmelo Zuccaro, che rispondendo a una mia specifica domanda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.