“L’ansia è fondamentale, chi non la prova è un povero disperato”

Margherita Buy - “Io l’ho scoperta nel viaggio subito dopo la maturità. Temo anche gli astemi”
“L’ansia è fondamentale, chi non la prova è un povero disperato”

Stretta di mano, sorriso tirato, occhiali da sole nonostante l’ombra. Margherita Buy si presenta: “Non mi fate domande imbarazzanti, mi raccomando”. Si riferisce alla vita privata? “No, lì non c’è nulla da preoccuparsi”. Perché non c’è vita privata? (Sorride di nuovo, ma non risponde). Va bene, niente politica. “Ecco, non saprei cosa dire su Renzi, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.