“La Sonnambula” che nacque tre volte. Dalla Svizzera a Bari, si sveglia a Roma

Carlo Fuortes ripropone il lavoro di Bellini facendolo passare per un nuovo allestimento
“La Sonnambula” che nacque tre volte. Dalla Svizzera a Bari, si sveglia a Roma

Buona la prima, anzi, la terza. Questo devono aver pensato al Teatro dell’Opera di Roma nel mettere in scena La Sonnambula, questa sera la prima al Teatro Costanzi. L’opera andata in scena per la prima volta nel 1831 al Teatro Carcano di Milano, arriva nella Capitale in un “nuovo allestimento”, si sperticano a scrivere il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.