La Procura indaga sulla morte in gara del ciclista Goolaerts

La Procura indaga sulla morte in gara del ciclista Goolaerts

La Procura di Cambrai ha aperto un’inchiesta dopo la morte del 23enne ciclista belga Michael Goolaerts, colpito da un arresto cardiaco durante la Parigi-Roubaix di domenica. “Questa non è un’indagine penale – fa sapere la Procura – ma un’indagine che mira a chiarire le circostanze senza presumere l’esistenza di reati”. Nei prossimi giorni sarà eseguita […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.