La piccola sta bene: lei odia

Genitori preoccupati per Eris e le rassicurazioni del medico
La piccola sta bene: lei odia

Scena. Lo studio di una psicologa. Entrano padre madre e una bambina pallida con l’aria impaurita. Dottoressa – Buongiorno. Mi avete già accennato al telefono del vostro problema. Volete spiegarmelo meglio? Padre – È presto detto: nostra figlia è subnormale Madre – Caro, non partire in quarta e lascia parlare me. Mia figlia ha un […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.