La nuova compagnia degli indie occidentali

I Cani, Thegiornalisti, Lo Stato sociale, Colapesce e gli altri: il rock trentenne al tempo degli “egomostri”
La nuova compagnia degli indie occidentali

È cominciato il pellegrinaggio verso Calcutta. Non si tratta di paesaggi indiani o di treni che farebbero impazzire Wes Anderson, ma di una marea di persone, undicimila previste solo sull’evento di Facebook, che, invece di seguire la diretta del Premio Strega e scoprire chi sarà il vincitore, domani sera si ritroveranno a Villa Ada per sentire […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.