La mini-Leopolda triste Sala: “Non ho la tessera”

Il primo cittadino è l’unico che fa autocritica, mentre Martina elogia il capo
La mini-Leopolda triste Sala: “Non ho la tessera”

Milano La mini-Leopolda milanese del Pd arriva dopo la batosta delle amministrative. In un teatro-tendone alla periferia di Milano, il Linear Ciak dove si è esibito anche Beppe Grillo, arriva Matteo Renzi a cercare di galvanizzare le truppe. È il “Forum nazionale del Pd”. Titolo: “Italia 2020”, “perché il futuro è il nostro orizzonte”, dice […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.