» Commenti
lunedì 12/06/2017

La legge elettorale è una barzelletta del IV secolo d.C.

Un intellettuale (scholastikos), un pelato e un barbiere erano in viaggio e si erano accampati in un luogo solitario. Decisero che sarebbero stati svegli a turni di 4 ore per fare la guardia ai bagagli. Quando fu il turno del barbiere, volendo passare il tempo, questi rase la testa dello scholastikos e quando finì il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Il vaccino è un presidio medico e la medicina non è un’opinione

Commenti

Questa notte è da “Figli delle stelle”

Commenti
cosa resterà...

La Madonna del presepe vivente

di
Commenti
Il CHIERICO VAGANTE

La governatrice umbra Marini e le “colonne” della massoneria

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×