Il benvenuto all’estate ha la voce di Alan Sorrenti, stasera in concerto al Miraggio di Fregene. Io e Manolita vogliamo passare una notte da Figli delle stelle e veloci sfrecciamo in sella alla mia vespa nella strada lunga che taglia la pineta. Il sole tramonta in prima fila, il vento ci punge il viso e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La legge elettorale è una barzelletta del IV secolo d.C.

prev
Articolo Successivo

La cattiveria 1206

next