La guerra afghana con gli occhi di Aziz

In prima persona - Elliot Ackerman, veterano di guerra, racconta senza filtri la vita dei giovani pashtun
La guerra afghana con gli occhi di Aziz

Sì, la guerra ci sarà sempre, non illudiamoci”. Il 35enne ex Marine, pluridecorato al valore militare sul campo, Elliot Ackerman, si definisce un “pacifista realista” e le sue convinzioni derivano dalle sue esperienze, non da master conseguiti nella Ivy League. Nonostante i suoi genitori fossero dei convinti pacifisti, nel 2003 Ackerman si è arruolato nel […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.