» Cronaca
venerdì 07/04/2017

“Indro lasciò il Giornale quando arrivasti, per colpa di Berlusconi”

Non c’è nessun bisogno di aver lavorato con un maestro per considerarlo tale, esattamente come si può lavorare per una vita al fianco di un genio e restare dei coglioni. Siamo certi che Vittorio Feltri tutto questo non solo lo sa, ma ne ha le prove. Ma Feltri ha certamente ragione quando lascia intendere che […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

“Non sono allievo di Montanelli (e l’ho fatto anche assolvere)”

Mondo

Trump in guerra con la Siria, però i suoi guai sono in casa

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento
Cronaca
Racket in Sicilia - Beffa - Erano stati arrestati il 22 gennaio

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento

L’agente provocatore ci serve
Cronaca
L’intervento

L’agente provocatore ci serve

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×