Il superpotere di Visco? Solo col mini istituto

Il caso - Dal 2015 il governatore può cacciare i banchieri. Zonin? No, i vertici del Credito di Romagna
Il superpotere di Visco? Solo col mini istituto

In Bankitalia anche con le regole certe si rischia l’arbitrio. A luglio 2015 il governatore Ignazio Visco ha ricevuto il potere di cacciare i banchieri che sono di “pregiudizio per la sana e prudente gestione della banca”. Si chiama Removal ed è previsto da una direttiva Ue. Visco lo invocava da anni. “Non avevo poteri”, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora


entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora

© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.