Il padre mette sul web la foto del figlio 13enne pestato dai “bulli”

Il padre mette sul web la foto del figlio 13enne pestato dai “bulli”

Ennesimocaso di bullismo: questa volta però la denuncia sbarca sui social network. “Spero che a punire gli aggressori di mio figlio siano innanzitutto le loro famiglie”. Lo ha scritto il padre del ragazzo di 13 anni pestato da tre coetanei che ieri sera ha denunciato l’accaduto postando su Facebook la foto del figlio contuso. Nel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.