“Il negoziato con lo Stato” portò ai 5 morti di Firenze

“Il negoziato con lo Stato” portò ai 5 morti di Firenze

Avviata su iniziativa esplorativa di provenienza istituzionale (cap. De Donno e, successivamente, Mori e Ciancimino)’’ la trattativa Stato-mafia è il movente delle stragi del ’93 a Roma, Firenze e Milano. Lo scrive la Corte di assise di appello di Firenze nelle motivazioni della sentenza che conferma l’ergastolo per il boss Francesco Tagliavia per la strage […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.