Il Gran Muftì che scelse il Führer contro gli ebrei

Amin al-Husayni - Il leader religioso finito al centro della polemica romana
Il Gran Muftì che scelse il Führer contro gli ebrei

Dall’ascesa al potere di Adolf Hitler nel 1993, gli ebrei tedeschi avevano tentato di accelerare il trasferimento dei propri figli e nipoti in quella Eretz Israel che allora si chiamava senza distinzioni Palestina ed era governata dal 1920 dalla Gran Bretagna che ne aveva assunto il mandato dalla Società delle Nazioni. I nazisti, pur di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.