Il Governo governato da altri

A sua insaputa - Dal caso Cantone alla manovra, Palazzo Chigi non decide niente
Il Governo governato da altri

Paolo Gentiloni governa a sua insaputa. Ci sono decisioni prese, attribuite a Palazzo Chigi, ma delle quali lui non è partecipe. Il pasticcio sui poteri dell’Autorità nazionale anti-corruzione di Raffaele Cantone lo ha reso esplicito: il Consiglio dei ministri approva una modifica dei poteri Anac, per rispettare le critiche del Consiglio di Stato e di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.