Il business di Bianchi: consulenze e incarichi per oltre 500mila euro

Il business di Bianchi: consulenze e incarichi per oltre 500mila euro

L’avvocato Alberto Bianchi, presidente della Fondazione Open e appena riconfermato consigliere dell’Enel, avrebbe ottenuto da Consip quasi mezzo milione di incarichi tra il 2014 e il 2016: proprio negli anni in cui Matteo Renzi, di cui Bianchi è legale di fiducia, era premier. Lo sostiene Panorama, da oggi in edicola, che sconfessa le dichiarazioni dell’avvocato. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.