I partiti al verde si salvano coi soldi delle Fondazioni

Openpolis: la fine del finanziamento pubblico non è stata compensata dalle donazioni private. Decisivi i think tank (senza bilanci trasparenti)
I partiti al verde si salvano coi soldi delle Fondazioni

Quasi 54 milioni di euro persi in quattro anni, un calo del 61% nelle entrate da fondi pubblici, donazioni private e quote d’iscrizione. I dati sui bilanci dei partiti dell’ultimo rapporto di Openpolis sono impietosi: con la fine degli anni d’oro dei finanziamenti pubblici a pioggia le casse delle forze politiche piangono. Se nel 2013 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.