Grand tour reloaded – L’ultimo sguardo infinito

Italia - Luoghi della memoria o futuro: artisti e scrittori raccontano il Paese
Grand tour reloaded – L’ultimo sguardo infinito

L’Italia sembra fatta apposta per essere guardata. Goethe alla vista di Napoli sentiva di perdere i sensi, e forse per questo la vera fortuna della piccola Eugenia, in quel celebre racconto di Anna Maria Ortese, era quella di essere nata in una famiglia povera, che non aveva i soldi per comprarle un “paio di occhiali”. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.