» Commenti
venerdì 01/09/2017

Giuliano I, l’oracolo di Delfi un po’ civico, un po’ peones

Noi tutti, come ebbe a spiegarci Shakespeare, “siamo fatti della sostanza di cui son fatti i sogni”. E questo, si badi, non ci rende meno, ma più veri, in particolare Giuliano Pisapia, il sogno politico di (una notte di) mezza estate: non avrà la durezza adamantina di Riccardo III, ma a stare ai sondaggi Giuliano […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cultura

Pino Di Leone, l’allenatore “sui generis” che denuncia per non vincere a tavolino

La Cattiveria

La Cattiveria del 01/09/2017

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×