Generale russo ucciso dall’Isis a Deir ez-Zor

La battaglia in Siria contro l’Isis non è finita e ieri Mosca ha contato il primo generale ucciso sul campo. Si tratta di Valery Asapov; la conferma è stata data dal ministero della Difesa. Secondo la versione ufficiale l’alto ufficiale “era al suo posto di comando delle truppe siriane e stava assistendo i comandanti locali […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.