Fronte interno e sondaggi le vere grane di Macron

Rimbrottato da Trump sul conflitto siriano, il leader al minimo nei consensi: studenti schierati con gli scioperanti
Fronte interno e sondaggi le vere grane di Macron

Proprio ora che è quasi tempo di bilanci, Emmanuel Macron si ritrova con le proteste nelle strade e nelle facoltà e si fa anche zittire dalla Casa Bianca sull’intervento militare in Siria. Un anno fa esatto, i francesi si preparavano a eleggere un presidente neanche quarantenne, che piaceva all’Europa e prometteva di “trasformare” il paese. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.