Firme false M5s, anche Giulia Di Vita si autosospende

Firme false M5s, anche Giulia Di Vita si autosospende

Coinvolta nell’indagine palermitana sulle firme false, Giulia Di Vita si autosospende dal Movimento 5 Stelle. Lo ha annunciato lei stessa su Facebook, prendendo la stessa decisione di sabato scorso del suo collega Riccardo Nuti. “Ritengo che il gruppo parlamentare del MoVimento – ha scritto Giulia Di Vita – non debba impiegare tempo ed energie in […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.