“Fatima” condannata a 9 anni di carcere. È la prima foreign fighter di casa nostra

Sentenza storica - Era partita da Inzago nel 2014, l’estremista oggi è in Siria
“Fatima” condannata a 9 anni di carcere. È la prima foreign fighter di casa nostra

Poco più di un minuto per riassumere due anni di indagini. Il presidente della prima Corte d’assise di Milano ha condannato a 9 anni di carcere Maria Giulia Sergio detta Fatima. Sentenza storica quella di ieri, perché è la prima emessa nei confronti di una foreign fighter italiana. Fatima oggi si trova in Siria, arruolata, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.