Due famiglie, due diverse visioni dell’esistenza da confrontare

Dici separazione con bambini, leggi – secondo il copione tradizionale – sofferenza, disturbi d’ansia, problemi a scuola, solitudine, specie se il bambino non ha fratelli con cui condividere paura del futuro e tristezza. Ma non per forza la sceneggiatura di un divorzio deve essere questa. E non solo perché oggi le separazioni avvengono così precocemente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.