Doping di Stato, gli atleti coinvolti sono oltre mille

Il rapporto Wada: “Tra le discipline, anche il calcio”
Doping di Stato, gli atleti coinvolti sono oltre mille

L’ultimo capitolo della guerra fredda nell’atletica mondiale è probabilmente il più doloroso, quello che mina più a fondo la credibilità degli sport olimpici. La mazzata arriva con la seconda parte del “rapporto McLaren”, dal nome dell’avvocato canadese che guida la commissione indipendente della Wada, l’Agenzia internazionale anti doping. L’indagine sugli atleti olimpici russi – nata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.