Donald alla Casa Bianca con gli “impresentabili”

Strali dei Democratici contro Bannon, il guru della campagna elettorale del presidente eletto: “È razzista”
Donald alla Casa Bianca con gli “impresentabili”

Altroché cambio di passo, tra il candidato e il presidente: per Donald Trump, nella terra di mezzo tra l’elezione e l’insediamento, è sempre l’ora dei populismi. E l’ipotesi di disimpegno degli Usa dagli accordi sul clima crea ansia e panico a livello planetario, poiché l’Onu diffonde dati allarmanti sul riscaldamento globale. Preso in un vortice […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.