Dj Shadow, il pioniere elettronico è fuori ombra

Dj Shadow, il pioniere elettronico è fuori ombra

Il dj ombra al secolo Josh Davis, negli ultimi vent’anni ha pubblicato cinque dischi. Il resto del tempo lo ha passato presumibilmente a spulciare vinili nelle vaschette dell’usato, a metterli sul piatto e ad affinare la nobile disciplina del campionamento. La credibilità acquisita con il monumentale Endtroducing, uscito nell’ormai preistorico (per i tempi dell’elettronica) 1996, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.