De Luca, Lupo e la bambolina: l’alibi è sessista a giorni alterni

Nessuno tocchi Boschi e le altre ministre. Ma va bene se sono pentastellate o forziste

Avevo ancora negli occhi l’immagine della Raggi affacciata al balcone del Campidoglio… ‘na bambolina. Mi sono intenerito”, e giù risatine della platea Pd e un accenno d’applauso. “La ritrovo un po’ bambolina… imbambolata”. Come sono democratici i democratici, e come si divertono in direzione col macho De Luca, ormai identificato con Crozza, che dileggia il sindaco […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.