Da sconosciuti a (reali) star: “La Casa di Carta” ora è d’oro

Partita come semplice produzione spagnola, la serie ha conquistato fama e riconoscimenti, così come i protagonisti. Ancora non hanno iniziato a girare la terza serie
Da sconosciuti a (reali) star: “La Casa di Carta” ora è d’oro

Úrsula Corberó, Álvaro Morte, Pedro Alonso, Itziar Ituño Martínez… nomi che dicono poco o nulla alla maggioranza di noi. Ma se scriviamo Tokyo, Professore, Berlino, Raquel Murillo, il discorso cambia. La Casa di Carta, la serie spagnola che sta spopolando in tutto il mondo grazie a Netflix, ha reso più che familiari, voci e volti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.