» Politica
domenica 31/12/2017

Da “radicale” a “mozzarella”: tutte le parole sotto sequestro

Da “radicale” a “mozzarella”: tutte le parole sotto sequestro

Partiti e mozzarelle. Nelle stesse ore in cui Travaglio veniva sgridato per un presunto uso inappropriato dell’espressione “sciolta nell’acido” – in relazione alla XVII legislatura – c’era chi litigava sull’immagine di un fiore in un logo partitico (la Margherita) e chi si scornava sulla dizione di una mozzarella Dop (i bufalari campani contro i vaccinari […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Il politicamente corretto, nuovo manganello del potere

Italia

Non solo Tap: contestazioni, comitati e sindaci senza poteri

Politica
Grane - Il Movimento ha già perso una causa simile

Ennesimo ricorso anti 5Stelle dei dissidenti genovesi: “Non possono usare il simbolo”

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×