Cronache da un Paese di intellettuali invertebrati

Cronache da un Paese di intellettuali invertebrati

Traendo spunto da José Ortega y Gasset e dal suo saggio Spagna Invertebrata, Pierfranco Pellizzetti ci racconta l’Italia Invertebrata, focalizzando l’attenzione sul declino del dibattito politico odierno. Pellizzetti accusa gli intellettuali che, nel delineare “l’auto percezione nazionale”, hanno reso possibile la decadenza odierna. Oggigiorno la riflessione è sottomessa all’audience e lo strato sociale egemonico è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.