Credito, la Ue vuole solo licenziamenti

A casa - I 4 mila dell’operazione Nord-est si sommano alle decine di migliaia del settore
Credito, la Ue vuole solo licenziamenti

L’allarme è scattato ieri, tra voci di corridoio e reazioni preoccupate dei sindacati: l’acquisizione delle due banche venete da parte di Intesa San Paolo produrrà ben 4 mila esuberi. Ovvero, 4 mila posti di lavoro in meno considerando tutti e tre gli istituti di credito coinvolti. E non è nemmeno tutto. Cosa ancora più grave, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.