Consip, si tenta di usare il Csm contro i pm

Pressioni - Il Consiglio non se n’è occupato perché non poteva: ha poteri da “maneggiare con cura”
Consip, si tenta di usare il Csm contro i pm

Diciamolo subito con nettezza. Il Consiglio superiore della magistratura non poteva intervenire sul caso Consip. Ora il suo Comitato di presidenza lo ha messo nero su bianco. Le ipotesi di inquinamento dell’inchiesta partenopea sugli appalti “aggiustati”, sono ancora materia di indagine della procura capitolina. Riguardano ufficiali dei carabinieri; e non condotte di magistrati. Non ci […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.