“Comprare squadre di calcio: il nuovo passatempo dei miliardari asiatici”

Kevin Kwan - Lo scrittore di Singapore: “Avere troppi soldi fa compiere gesti folli”
“Comprare squadre di calcio: il nuovo passatempo dei miliardari asiatici”

Jet privati considerati come auto utilitarie, shopping milionari nelle boutique parigine, auto sportive dai colori sgargianti per correre sugli Champs-Élysées e ville faraoniche difese da mura degne d’un castello. L’infanzia di Kevin Kwan a Singapore era all’insegna del lusso estremo ma lui era troppo piccolo per capirlo. Finché ad undici anni si trasferì in Texas, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.