Cinque brevi storie danzanti e ironiche contro gli stereotipi

La pièce di Raphael Cruz e Violet Wanty all’Espace Malraux di Chambéry diretta dal coreografo visionario Philippe Decouflé
Cinque brevi storie danzanti e ironiche contro gli stereotipi

In un “duo” di danza, come in due nella vita, ci si può intrecciare per fare ginnastica o per fare poesia: Raphael Cruz e Violet Wanty optano per la seconda, nell’ipnotico pezzo di apertura delle Nouvelles Pièces Courtes del coreografo francese Philippe Decouflé. Appena passato all’Espace Malraux di Chambéry e in lunghissima tournée, lo spettacolo […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.