Chi l’ha detto che un donna senza figli con un cane è di certo infelice?

“Che tristezza quelli che invece di fare figli si fanno un cane”. È un grande classico questa frase, ripetuta da puntute e anziane signore – ma anche giovani e fiere madri di prole – quando incontrano una donna in età fertile, magari sola, senza alcun passeggino ma con cagnolino a seguito. Chi la pronuncia, però, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.