» Cultura
giovedì 14/12/2017

Cazzotti finti e risate. “Il mio western è comico”

La vita dell’attore scomparso attraverso la sua voce
Cazzotti finti e risate. “Il mio western è comico”

Pubblichiamo alcuni passaggi dell’autobiografia di Bud Spencer, “Mi chiamavano Bud”. Il primo tratto da “L’esordio”. Cominciamo a dire che io non ho mai chiesto a nessuno, né voluto fare l’attore. L’attore è venuto fuori in tarda età, avevo 37 anni, quando qualcuno chiamò mia moglie e disse: “Ma suo marito è sempre grosso come quando […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Mondo

Lo sbarco sul pianeta all’altro capo della Terra

Cultura

“Non rinnego Brandon Walsh. Erano tempi molto innocenti”

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo
Cultura
L’intellettuale

“La Ginzburg”, il modo diretto e sincero di stare al mondo

di
Cultura
Cinema - European Audiovisual Observatory 2017

Biglietti in calo in tutta Europa. L’Italia la peggiore: -12% di ingressi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach
Cultura
L’analisi

Il fulcro della musica sacra di Bach è Bach

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×