Caso Dall’Aglio, i pm indagano contro ignoti: “Omicidio colposo”

Caso Dall’Aglio, i pm indagano contro ignoti: “Omicidio colposo”

La procura ha formulato un’ipotesi di reato. Omicidio colposo. E presto potrebbe esserci più di un indagato per la morte di Mattia Dall’Aglio, nuotatore 24enne con un trascorso nella Nazionale italiana, deceduto domenica nella saletta pesi in cui si stava allenando a Modena. La procura guidata da Lucia Musti ha aperto un’inchiesta, assegnata al sostituto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.