Calabria, Scopelliti si costituisce ed entra in carcere a Reggio

Calabria, Scopelliti si costituisce ed entra in carcere a Reggio

Enfant prodige della destra italiana, Giuseppe Scopelliti, ex governatore calabrese ed ex sindaco di Reggio, ha concluso la sua parabola costituendosi ieri nel carcere reggino di Arghillà per scontare la condanna a 4 anni e 7 mesi inflittagli dalla Cassazione per irregolarità nei bilanci del Comune di Reggio Calabria riscontrate tra il 2008 ed il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.