Bruno e Luca, il viaggio finito: “Un attimo e non c’erano più”

Entrambi ingegneri, erano in vacanza con la famiglia
Bruno e Luca, il viaggio finito: “Un attimo e non c’erano più”

Sono 34 le nazionalità delle persone coinvolte nell’attentato terrorista del 17 agosto a Barcellona; un centinaio i feriti di cui una quindicina in gravi condizioni, 13 i morti. Tra le persone ferite ci sono tre italiani, due dei quali subito dimessi dal ricovero ospedaliero. Non ce l’hanno fatta invece Bruno Gulotta e Luca Russo. Gulotta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.