Banche, sulle conclusioni il Pd rischia la beffa finale

Finiti i lavori della commissione. Si parte da 3 relazioni per il nodo Etruria, ma si punta all’accordo. Altrimenti i dem rischiano di non avere i voti
Banche, sulle conclusioni il Pd rischia la beffa finale

Finiscono i lavori della Commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche dopo 200 ore di audizioni e 48 persone ascoltate in 47 sedute. Ieri ha chiuso il cerchio l’ex premier Mario Monti. Il presidente Pier Ferdinando Casini, eletto dalla maggioranza, ha congedato tutti così: “Siamo stremati”. Poi s’è girato verso il vicepresidente Renato Brunetta (FI) con la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.