Banche fallite, Vegas si assolve

Il presidente della Consob difende l’operato dell’autorità di Borsa sulle obbligazioni vendute ai risparmiatori dei quattro istituti salvati a novembre e azzerati: “Conoscevano i rischi”
Banche fallite, Vegas si assolve

Ora è tutto più chiaro: i risparmiatori che hanno perso tutto nel maldestro salvataggio delle quattro banche (Etruria, Marche, Carife e Carichieti) se la sono cercata: il pericolo era scritto, bastava leggere. Anche se non potevano capire. È tutto nella lunga excusatio che ieri il presidente della Consob, l’autorità che vigila sulle società e sugli […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.