B. fa il salutista al McDonald’s: ordina una spremuta

B. fa il salutista al McDonald’s: ordina una spremuta

Un po’ fuori dalla politica romana, in attesa di vendere il Milan al misterioso gruppo di cinesi e col problema dei francesi di Vivendi di Vincent Bolloré entrati in casa Mediaset senza bussare, l’ex premier Silvio Berlusconi sperimenta avventure e sapori che forse non conosceva. Ieri all’ora di pranzo il Cavaliere, per l’appunto, è stato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.