“Appalti truccati a Palazzo Chigi”. Condannato il generale Ragusa

Il processo - Quattro anni e mezzo all’ufficiale ma lo salverà la prescrizione
“Appalti truccati a Palazzo Chigi”. Condannato il generale Ragusa

È stato condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione, oltre che all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni, il generale dei carabinieri ora in pensione Antonio Ragusa: era finito in un filone dell’inchiesta sulla P4, trasferito a Roma per competenza, che riguardava presunte irregolarità nell’affidamento di un appalto per l’informatizzazione di Palazzo Chigi. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.