Antimafia, Bindi fa la Juve a strisce: “’ndrine in curva”

La presidente della Commissione spiega all’avvocato dei bianconeri: “Ci preoccupa la vostra negazione”
Antimafia, Bindi fa la Juve a strisce: “’ndrine in curva”

Il presunto uomo della cosca Pesce-Bellocco “si presenta dal 2009 come un signore di curva” con la fedina penale pulita. Un tifoso della Juventus con qualche qualità in più degli altri: Rocco Dominello era “una persona che aveva un modo di trattare più semplice di altri” capi ultras, un mediatore. Per questo era entrato in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.