Anche Cagliari indaga sulle bombe “sarde” ai sauditi

Anche Cagliari indaga sulle bombe “sarde” ai sauditi

Sono diventate due le inchieste giudiziarie sulla fornitura di armi ‘made in Italy’ all’Arabia Saudita in violazione della legge sull’export di armamenti ai paesi in stato di conflitto e responsabili di gravi crimini di guerra. Tonnellate di bombe aeree prodotte in Sardegna sono partite nei mesi scorsi dal porto e dall’aeroporto di Cagliari alla volta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.