Amerigo, “fool on the Hill” da Brindisi fuori dal tempo

Amerigo, “fool on the Hill” da Brindisi fuori dal tempo

C’è molta autoironia, in un titolo come Hippie Dixit. In tempi in cui anche in musica si accettano troppe verità date per scontate, esiste ancora qualcuno che non baratta l’ispirazione libera con un comodo conformismo. Qualcuno come Amerigo Verardi. Un fool on the hill che con le sue canzoni magmatiche e strabordanti di suggestioni ci […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.