Alla “Confindustria del Nord” manca ancora un pezzo

Ha voluto che il passaggio di consegne avvenisse sul palco del teatro alla Scala, il luogo laico più sacro di Milano. Qui Carlo Bonomi, nuovo presidente di Assolombarda, ha ricevuto il testimone dal presidente uscente Gianfelice Rocca, che ha concluso il suo mandato alla guida dell’associazione confindustriale dell’area più ricca d’Italia. Rocca, uno dei pochi […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.