“Ai tempi di Mani Pulite ci sarebbe stata un’insurrezione”

“Ai tempi di Mani Pulite ci sarebbe stata  un’insurrezione”

per Corradino Mineo l’intromissione sull’attività dei magistrati che stanno coordinando l’inchiesta Consip è un “segnale pesantissimo”. “Quello che pare stia succedendo nel Csm è un po’ allarmante: il Consiglio va deciso verso il cambiamento di funzioni di Woodcock, lo si vuole obbligare a non fare più il pm. Questo è un segnale pesantissimo, con il […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.